Trattare la pelle secca e disidratata con Frownies

Pubblicato da Frownies UK il

La pelle secca è una delle lamentele più comuni dei clienti FROWNIES, specialmente quando si lavora con adulti di età matura. La prima cosa da fare quando si affronta questo problema è identificare la differenza tra secchezza e disidratazione. Al fine di determinare le potenziali cause è importante separare questi due problemi. Una volta fatto questo, l'intero quadro può essere valutato per sviluppare un efficace piano di cura della pelle. Spesso ci saranno sovrapposizioni e le due questioni di solito si ripercuotono direttamente l'una sull'altra. Fortunatamente, ci sono una serie di modalità disponibili per aiutare a confortare e curare la pelle secca e disidratata.

Pelle secca

La pelle secca è un tipo di pelle correlato alla produzione di olio. La pelle è geneticamente predisposta a una produzione di olio inadeguata, che porta a secchezza cronica. La pelle può anche diventare più secca a causa della dieta o della produzione di olio che diminuisce con l'età. La pelle con normale produzione di olio avrà un leggero film idrolipidico composto da olio, nonché sudore e umidità dall'aria (comunemente nota come "zona T"). La zona T può produrre più petrolio rispetto ad altre aree. Comunemente, i clienti osservano il petrolio nella zona T e credono di avere una produzione di petrolio iperattiva. Per qualche ragione molte persone credono che la pelle senza olio sia più sana, il che porta anche quelli con una normale produzione di olio a spogliarsi della pelle con detergenti aggressivi per rimuoverne ogni traccia. La verità è che hanno bisogno di questo film per mantenere la pelle adeguatamente protetta e idratata.

La pelle secca presenta un film idrolipidico mancante o inesistente. Può apparire stretto, opaco o può mostrare segni di invecchiamento precoce (linee sottili e rughe). Questa secchezza e mancanza di funzione barriera è una delle principali cause di disidratazione perché, senza barriera protettiva, la pelle è suscettibile alla perdita di acqua transepidermica (TEWL). In questo caso, anche se viene assorbita abbastanza acqua, la pelle non sarà in grado di trattenere l'idratazione. Secondo l'educatore estetico internazionale, Florence Barrett-Hill: “Esiste una semplice legge della fisica che può essere applicata a TEWL e cioè: l'olio si trova in cima all'acqua. Logicamente, se volessimo trattenere l'acqua all'interno dell'epidermide o rallentare il movimento dell'acqua, le fasi oleose della pelle sono la chiave per raggiungere questo obiettivo. "

Cause potenziali di pelle secca

Poiché la secchezza è un tipo di pelle, le persone colpite sono semplicemente geneticamente predisposte a una produzione di olio inadeguata. Tuttavia, diversi fattori possono peggiorare questo tipo di pelle o rendere la pelle normale altrimenti secca a causa della riduzione dell'olio di superficie. Alcuni di questi fattori includono il trucco in polvere che assorbe l'olio, usando prodotti aggressivi che rimuovono l'olio invece di quelli che sono protettivi, così come alcuni farmaci o scelte dietetiche.

Potenziali cause di pelle disidratata

La disidratazione è una condizione della pelle correlata al contenuto di acqua della pelle. La pelle disidratata può includere disidratazione epidermica, disidratazione cutanea o entrambe. Ognuno ha cause e trattamenti diversi e, che spesso si sovrappongono e si influenzano a vicenda. La pelle ben idratata apparirà liscia e rugiadosa in superficie. L'epidermide sarà grassoccia, flessibile e si riprenderà facilmente, indicando una buona elasticità. La disidratazione epidermica è indicata da crepe o piccole linee che si formano quando la pelle viene manipolata durante l'analisi della pelle. In caso di disidratazione superficiale cronica più grave, possono formarsi delle squame. La disidratazione cutanea provoca l'esaurimento del derma e alla fine comporterà rughe più profonde che sono visibili sulla superficie della pelle, nonché perdita di elasticità e rilassamento cutaneo.

Le cause comuni di disidratazione epidermica includono scelte di vita, come fumo, medicine o malattie; una dieta ricca di sale o stimolanti, come il caffè; fattori ambientali, come i cambiamenti stagionali e gli ambienti artificiali interni causati sia dal riscaldamento che dall'aria condizionata; o sovraesposizione al sole, che può causare perdita di umidità e portare a disidratazione cutanea. Inoltre, quelli con pelle a tendenza arrossata o rosacea possono spesso sperimentare un tasso più elevato di disidratazione epidermica, perché il calore presente nelle loro condizioni può incoraggiare TEWL, specialmente nel caso di barriera compromessa. Anche se bere abbastanza acqua è vitale per la pelle idratata, questo da solo non può prevenire la disidratazione. Anche se un cliente beve la giusta quantità di acqua, se la barriera cutanea è compromessa, è probabile che l'acqua venga persa attraverso TEWL.

Opzioni di trattamento per pelli secche e disidratate

Siero della pelle ispirato a Frownies (infusione) . Un'infusione d'olio può essere un modo efficace per aiutare a correggere la menomazione della barriera per affrontare la secchezza. Ciò generalmente migliorerà l'idratazione epidermica. Per eseguire un'infusione d'olio, Skin Serum deve essere applicato sulla pelle dopo una pulizia, tonificazione ed esfoliazione accurati ma delicati. L'olio deve rimanere sulla pelle quando viene applicato il vapore e lasciato in una posizione comoda per 10-15 minuti. Il calore e l'umidità del vapore consentiranno all'olio di facilitare la riparazione della barriera. Frownies Inspired Skin Serum è pieno di ingredienti che contano per la pelle! Penetra all'istante quindi, anche se non è possibile effettuare un'infusione di vapore (per problemi di salute o semplicemente per scelta), il siero contribuirà comunque a costruire una nuova barriera protettiva per mantenere l'idratazione.

LED rosso. Sebbene una barriera adeguata non assicurerà una corretta idratazione; in generale, una corretta idratazione non può esistere senza una barriera funzionale. Inoltre, la luce LED rossa aiuterà a migliorare la funzione negli strati cutanei. La terapia con luce rossa a LED ha dimostrato di innescare meccanismi di riparazione che stimolano l'attività dei fibroblasti e la crescita di nuove cellule per una pelle più tesa e ringiovanita. Questo aumento dell'attività aumenta il collagene e altre proteine che sono fondamentali per la capacità della pelle di trattenere l'idratazione. Questo aumento di importanti proteine della pelle migliora contemporaneamente l'elastosi causata dalla disidratazione cronica.

Niacinamide. Questa potente forma di vitamina B-3 adotta un approccio multifunzionale all'idratazione affrontando contemporaneamente diversi aspetti di secchezza e disidratazione. Aumentando notevolmente le ceramidi e gli acidi grassi nello strato corneo, la niacinamide applicata localmente ha dimostrato di avere un impatto straordinariamente positivo sulla funzione barriera. In uno studio, la niacinamide ha dimostrato di ridurre il TEWL del 20% per 24 giorni. Inoltre, la niacinamide ha dimostrato di migliorare la microcircolazione nel derma, il che offre numerosi vantaggi, specialmente per le pelli mature.

Acido ialuronico multi-peso. L'acido ialuronico è ben noto come uno degli ingredienti idratanti della pelle più efficaci. Tuttavia, non è sempre utilizzato per il suo potenziale quando in una formulazione è incluso solo un tipo. Caratterizzando molteplici pesi di acido ialuronico, vengono affrontati diversi aspetti dell'idratazione e della salute della pelle. Normalmente, quando si discute dell'acido ialuronico, si parla di peso medio, che aiuta ad attirare l'umidità sulla pelle per l'idratazione generale. L'introduzione di un acido ialuronico a basso peso consente all'idratazione di penetrare più in profondità e più rapidamente per aiutare a migliorare l'elasticità. Inoltre, un acido ialuronico ad alto peso si trova più vicino alla superficie della pelle e agisce in modo simile a un filler dermico, contribuendo a migliorare l'idratazione della superficie e rendendo meno visibili le rughe e le rughe sottili. Questa tecnologia può essere utilizzata scegliendo sieri e creme idratanti che incorporano più pesi di acido ialuronico.

Acetil hexapeptide-37. Mentre il "ronzio" associato ai peptidi si attenua, ora si sono guadagnati il loro posto come potenti strumenti di cura della pelle. Un peptide in particolare adotta un nuovo approccio per migliorare l'idratazione, anche per i più sensibili della pelle. L'acetil hexapeptide-37 funziona con l'acquaporina 3, una proteina che si trova naturalmente nella pelle, per regolare il modo in cui l'idratazione si muove tra gli strati basali dell'epidermide e lo strato corneo per migliorare l'idratazione generale. L'acetil esapeptide-37 ha anche mostrato risultati promettenti nella produzione di collagene. Questo potente anti-age ha dimostrato di aumentare la sintesi del collagene I del 61% in vitro. Una considerazione importante quando si lavora con acetil hexapeptide-37 — e tutti i peptidi — è la ripetizione. Per vedere i migliori risultati possibili, qualsiasi prodotto contenente questi ingredienti deve essere applicato ripetutamente sulla pelle in modo che i peptidi possano segnalare la pelle in modo coerente.

Dieta sana per la tua pelle

L'approccio migliore alla pelle secca o disidratata è quello di esaminare la situazione nel suo complesso eseguendo un'analisi approfondita della pelle e ponendo domande dettagliate sullo stile di vita e sulle abitudini di cura della pelle. Solo mettendo insieme più potenziali cause può essere determinato il trattamento corretto. Sia che vengano scelte nuove tecnologie o trattamenti più tradizionali, la chiave per correggere la pelle secca o disidratata sta nel determinare la causa iniziale e nell'aiutare la pelle a compensare, equilibrare e riparare. Dai alla tua pelle la dieta corretta degli ingredienti che si trovano nel siero della pelle ispirato a Frownies: olio di semi di canapa, olio di semi d'uva, olio di semi di Raphanus Sativus (olio di ravanello Diakon), olio di noce di macadamia, olio di avena sativa (olio di avena), squalano di oliva, Limnanthes Alba (Meadowfoam) Olio di semi, Olio di avocado, Comfrey, Vegicide (Glyceryl Monocaprylate (e) Glyceryl Monoundecylenate), Olio di olivello spinoso, Vitamina E MT-50 (Olio di tocoferolo) e Carthamus Tinctorius (Olio di cartamo).

Frownies Skin Serum è ricco di antiossidanti, peptidi e lipidi benefici per ammorbidire e levigare l'aspetto della pelle. Il siero della pelle è ricco di ceramidi, lipidi che si trovano naturalmente nella membrana della pelle per sostenere la struttura della pelle e migliorare l'aspetto della pelle. Abbiamo creato questo prodotto come trattamento doposole. I raggi UV causano l'ossidazione sulla e sulla pelle lasciando la pelle invecchiata e danneggiata, il siero della pelle aiuta a ripristinare le cellule lasciando la pelle con un bagliore rugiadoso.

Condividi questo post



← Post precedente Post più recente →


lascia un commento

Nota: i commenti devono essere approvati prima di essere pubblicati.

Language
English
Open drop down